logo

festival Riscarti 2017

Riscarti 5a ed.

Al Nuovo Cinema Palazzo, Eco performance, solidarietà e sostenibilità con una mostra di riciclo creativo. Il Festival Riscarti è un evento ciclico a Roma, e la promessa mantenuta nel corso di questi cinque anni è stata l’impegno verso il territorio e il mondo dell’arte di comunicare, attraverso un evento multidisciplinare, la bellezza del riciclo e del riuso in tutte le sue forme: opere d’arte, performance, eco-musica, laboratori e approfondimenti per un messaggio di SOStenibilità. Con le iniziali maiuscole, quasi un monito per il presente, che ci avvisa che il nostro stile di vita di oggi può determinare le sorti del Pianeta di domani e che, accendere processi di consapevolezza, è l’unica possibilità di sopravvivenza.

Il percorso è stato pensato da A Sud Onlus insieme alla campagna Climate Changing Me. Durante le varie tappe ci si ritrova in un immaginario mondo “postemporaneo” dove i rifiuti sono accumulati nelle case ed anche sui nostri corpi: lo vediamo nei 5 collage di Edoardo De Falchi, mentre un’altra opera è un albero alto ma spoglio, che ha ancora appesa una sola fogliolina. Due autori e protagonisti del progetto “Air Collection 2217” (Barbara Lalle e Martino Pirella con i costumi di Ombretta Luciani) saliranno sul palco per vendere a caro prezzo, in ormai introvabili recipienti di vetro dell’epoca, antica aria naturale. La riflessione di un genio per spiegare la genesi del progetto: «Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose (…). È nella crisi che sorgono l’inventiva, le scoperte, le grandi strategie». Albert Einstein, 1930.

Comments

comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *